...

Indirizzo

Corso Venezia 8, 20121, Milano

Email

Telefono

Sciatica e sciatalgia: ecco i migliori rimedi

Sciatica o sciatalgia: una patologia che colpisce molte persone e in prevalenza gli uomini. Oggi faremo una panoramica sui principali sintomi della sciatica, illustrandovi i rimedi più efficaci per contrastare dolore e infiammazione e un dolore al gluteo destro che sembra che non passi mai.

Ma cos’è la sciatica e quando è il caso di preoccuparsi per questa patologia e ricorrere alle cure di un professionista serio e qualificato? A volte le alcune persone lamentano da mesi un dolore alla gamba destra o sinistra, che causa difficoltà a camminare. La sciatica causa un dolore acuto e invalidante che si estende lungo il corso dell’arto inferiore. Il dolore della sciatica che non passa è l’incubo di molte persone. Questo dolore è causato dall’infiammazione del nervo sciatico. Il dolore causato da questa infiammazione può essere anche particolarmente intenso e irradiarsi rispettivamente dalla parte inferiore della spina dorsale, passando per il gluteo e giungendo fino a sotto il piede. 

L’infiammazione ed il dolore di una sciatalgia possono interessare solamente una parte del nervo oppure estendersi per l’intero arto inferiore. 

Sciatica: dolore al gluteo destro o sinistro che non passa

Come precisato nel paragrafo precedente il dolore causato dall’infiammazione del nervo sciatico può risultare anche particolarmente intenso e invalidante. I sintomi di questa patologia possono esprimersi in dolori acuti e fastidio diffuso, o ancora in intorpidimento e formicolio, mal di schiena lombare e crampi alle gambe. A seconda dei casi il dolore causato dall’infiammazione può essere più o meno intenso. 

Generalmente possiamo affermare che l’infiammazione riguarda solamente una delle gambe e solamente in casi rari entrambe. 

SCIATICA E FALSA SCIATICA

Il nervo sciatico molto spesso si infiamma a causa dell’assunzione di una cattiva postura nello stare seduti e in generale per una vita troppo sedentaria. A volte i sintomi della sciatica possono presentarsi nel corso della gestazione e in particolare negli ultimi mesi per via di una compressione causata dall’utero sul nervo sciatico. 

Ma quali sono le cause più comuni di infiammazione del nervo sciatico? Ecco di seguito una breve schematizzazione delle cause di sciatica: 

  • Traumi che interessano gli arti inferiori 
  • Ernia al disco delle vertebre lombari 
  • Falsa sciatica anche detta sindrome piriforme, causata dall’infiammazione del muscolo piriforme che permette di articolare la gamba, rispettivamente all’altezza del femore. 

Indipendentemente dalla cause che determinano l’infiammazione del nervo sciatico il nostro consiglio è quello di evitare nel modo più assoluto di seguire cure fai da te, ma di affidarsi ad uno specialista altamente qualificato, come i professionisti di Centro Medico Uma. Una volta che il professionista avrà delineato la vostra situazione clinica, si potrà intervenire per alleviare il dolore, scegliendo i rimedi più adeguati alla vostra condizione. 

Sciatica: alcuni esercizi mirati efficaci

Ecco di seguito alcuni importanti consigli relativi ad esercizi mirati efficaci per la prevenzione dell’infiammazione del nervo sciatico. Prima di tutto è importante imparare ad assumere una postura corretta, evitando di stare in posizione seduta troppo a lungo ed alzandosi frequentemente dalla propria scrivania, cercando di fare del movimento nel corso della giornata. A tal proposito il nostro consiglio è quello di cercare di alzarsi dalla posizione seduta almeno ogni mezz’ora. 

Ad ogni modo, quando ci si trova in posizione seduta è opportuno appoggiare il busto allo schienale della sedia o della poltrona. Il collo deve essere allineato con la colonna vertebrale, in modo da evitare di curvarsi. Per tutti coloro che lavorano o studiano al pc, lo sguardo deve essere rivolto al centro dello schermo.

Nel caso dobbiate rimanere per molto tempo in piedi, in tal caso potrete ricorrere all’accorgimento di appoggiare di tanto in tanto un piede sopra un rialzo. In linea generale, onde prevenire il rischio di sciatica è meglio evitare di praticare attività sportiva di potenza. Esercizi leggeri come lo stretching e lo yoga possono essere utili al proprio benessere, evitando tuttavia di sforzare eccessivamente una delle gambe. Quando effettuate dei movimenti, cercate di essere leggeri e non bruschi. Il nostro consiglio è inoltre quello di non essere eccessivamente rapidi. 

Se vi dilettate in palestra nel sollevamento pesi, onde evitare di sollevare pesi in modo non corretto, piegate le ginocchia tenendo le stesse leggermente divaricate. Cercate di mantenere il più possibile la schiena dritta. 

Per quanto riguarda gli esercizi mirati per combattere l’insorgere della sciatalgia è bene eseguire ogni giorno alcune semplici sedute: non sono necessarie ore di allenamento ma vi basteranno pochi minuti. Il primo allenamento mirato è l’allungamento del muscolo del piriforme: sdraiatevi con la schiena a terra e (potrete usare un tappetino per yoga o per altri esercizi da terra), piegate le ginocchia e appoggiate i piedi al suolo. Sollevate poi lentamente il piede destro ed appoggiate la caviglia destra sul ginocchio sinistro. Avvicinante quindi la coscia sinistra al petto: potrete aiutarvi con le mani poste dietro il ginocchio. Questa posizione dovrà essere mantenuta per alcuni minuti, prima di eseguire l’esercizio con l’altra gamba. 

Vi è un altro esercizio utile che si può eseguire stando tranquillamente seduti alla propria scrivania: trattasi dell’allungamento da seduti. E’ consigliabile eseguire questo esercizio varie volte nel corso della giornata, così da evitare di mantenere costantemente una posizione fissa. 

Restando seduti alla scrivania procedete incrociando la gamba destra sulla gamba sinistra; abbracciate poi il ginocchio destro con il braccio sinistro e mantenete la posizione per circa 30 secondi, avendo cura di tenere la schiena dritta. Successivamente ripetete l’esercizio dall’altro lato. 

Alcuni rimedi naturali contro la sciatalgia 

Tra i rimedi naturali più efficaci per alleviare il dolore da sciatica vi è l’applicazione locale di pomate di arnica montana o artiglio del diavolo: trattasi di due piante che possono vantare un’importante azione antinfiammatoria ed analgesica, particolarmente efficace sul sistema muscolo scheletrico. 

Ecco alcuni rimedi veloci per combattere la sciatica: per velocizzare la guarigione è possibile assumere degli estratti di artiglio del diavolo: questi ultimi sono disponibili in commercio sotto forma di compresse (estratto secco o tintura madre) da assumere per via orale. Le dosi di assunzione devono essere consigliate dal medico di fiducia. 

E’ inoltre un efficace analgesico il Ribes Nigrum: quest’ultimo potrà essere a volte utilizzato in sostituzione dei farmaci antinfiammatori cortisonici (FANS). E’ possibile assumere 30 gocce di Ribes Nigrum in mezzo bicchiere d’acqua, due volte al giorno lontano dai pasti. 

Da ultimo le tisane di zenzero fresco sono un ottimo rimedio che aiuta a ridurre l’infiammazione. Lo zenzero fresco è uno dei più efficaci antidolorifici naturali. In alternativa allo zenzero fresco potrete consumare altri infusi caldi a base di erbe antinfiammatorie con effetto sedativo: una tra tutti la Camomilla romana. 

Articoli in evidenza

Video in evidenza

Riproduci video

Prenota una visita

Seraphinite AcceleratorBannerText_Seraphinite Accelerator
Turns on site high speed to be attractive for people and search engines.